Hanno detto di noi!

Piccolo estratto dei commenti favorevoli che ha suscitato etnie:

  • YAHOO! ITALIA - NOTIZIE

    Mercoledì 22 agosto 2001

    Articolo di: Antonella Cinelli

  • RAI - RADIO 2

    Il cammello di radio 2

    Intervista del 23 agosto 2001

  • I VIAGGI di Repubblica

    Anno IV n.189 del 9 agosto 2001

    Articolo di: Rory Cappelli


COSA E' ETNIE

Etnie, ormai arrivata alla sua 25ª edizione, è un appuntamento fisso per tutti coloro che vogliono trascorrere una bella settimana di vacanza utilizzando questa occasione per coltivare ovvero approfondire la passione, l’interesse o la semplice curiosità per le culture e le tradizioni popolari di molti paesi del mondo.

 
Etnie è infatti uno stage internazionale che si propone lo studio e la divulgazione della percussione, della danza e del canto di alcuni paesi nei quali le tradizioni popolari sono particolarmente vive e si svolge secondo la formula della vacanza-etnica.
I Maestri impegnati in questo evento sono tutti di riconosciuta fama internazionale, noti in Italia e all'estero come artisti e come docenti delle loro discipline.


La 25a edizione di Etnie quest'anno si svolgerà da domenica a domenica, dal 20 al 27 agosto 2017, in una delle più note località di mare del sud Italia, Marina di Camerota (Salerno - Campania), all'interno del villaggio turistico "Villamarina" nel quale proponiamo di soggiornare, sebbene ognuno sia libero di partecipare allo stage e sistemarsi in qualsiasi altro posto di proprio gradimento.


I numerosi corsi proposti si svolgono all'interno del villaggio suddetto e sono articolati in incontri giornalieri, suddivisi talora per livello di conoscenza, con un numero predeterminato di partecipanti per corso.

 

Dall’anno 2009 l’organizzazione di Etnie con la gentile collaborazione della proprietà del Villaggio “Villamarina” ha istituito, a scopo di incoraggiamento e premio nei confronti di allievi particolarmente meritevoli, la “Borsa di Studio Etnica”.
Responsabili della assegnazione delle borse sono per ciascun corso direttamente i maestri titolari, i quali, utilizzando criteri di assoluta imparzialità, si preoccupano di nominare i singoli allievi nello spirito che anima appunto l’istituzione di tale premio.


Etnie però, in quanto vacanza etnica, offre oltre ai corsi diversi momenti di svago, di aggregazione, di socializzazione, di divertimento, collegati principalmente al fatto che moltissime persone, provenienti da tutte le parti d'Italia e dall'estero, si trovano all'interno di una stessa situazione di condivisione di interessi o curiosità, senza dimenticare il mare, il sole, il suonare, ballare e cantare insieme, prevalentemente la sera al termine delle attività.


Possono partecipare all'evento anche le persone non interessate allo stage, che volessero accompagnare chi frequenta i corsi e in ogni caso trascorrere una piacevole vacanza in compagnia, con l'unica limitazione che deve frequentare un corso almeno il 50% degli occupanti una sistemazione, calcolato sul totale dei posti letto che appartiene a ciascuna tipologia di alloggio prescelta, indipendentemente dalle persone che la occupano.


Novità e informazioni di rilievo relative a questa 25ª edizione: 

1. Nuovo corso di Danza, canto e percussioni della cultura Sufi.

2. Riduzioni sulle quote corsi e terzo corso aggiunto gratuito per gli "under 25" (nati dopo il 20/08/1992).

3. Quarto corso aggiunto gratuito per tutti.

4. Regolamento delle Borse di Studio Etniche.

5. Riduzione del 20% per prenotazioni entro il 31 marzo 2017.

6. Riduzioni convenienti per gruppi.

7. Riduzione famiglia per nuclei familiari.

 

Anche quest'anno, a grande richiesta, l'organizzazione di Etnie propone un servizio di Trattamento Shiatsu, a cura del gruppo "Arte&Salute" del M° Tiziano Lamantea, per tutti coloro che vorranno affiancare alla vacanza-studio qualche momento di pura attenzione e cura per il proprio corpo e per il proprio spirito.

 

Guest Star! Sarà con noi, come ormai tradizione degli ultimi anni, l'amico Giggi Poggiamorella Cartoni in arte "Er Salustro", che tanto successo ha riscosso nel "condire" con il suo spirito romanesco (d'altra parte siamo una scuola di Roma) le serate Etniche e, soprattutto, la cerimonia finale di assegnazione delle borse di studio.

 

Etnie si conclude con una grande festa finale di tutti i partecipanti allo stage la sera di sabato 26 agosto 2017.


Etnie nasce da un'idea di Nando Citarella, direttore artistico della manifestazione, ed è realizzato dall’Accademia Musicale Interamnense con la direzione organizzativa di Milena Giannoni e la preziosa collaborazione di Flora Graziano, ma deve senza dubbio il suo successo quasi ventennale anche alle molte persone che nel corso degli anni hanno creduto in questo progetto e hanno collaborato attivamente per permettergli di crescere e migliorare.


Probabilmente non ci sono parole che possono spiegare completamente "cosa è Etnie" perché questa manifestazione è una esperienza così particolare e unica che solo vivendola in prima persona può essere veramente compresa.